La Cassazione ribadisce l’incompatibilità tra risoluzione e recesso con ritenzione della caparra: ritorno alle Sezioni Unite dopo l’ordinanza 24841/2011

by AIGA

La Cassazione ribadisce l’incompatibilità tra risoluzione e recesso con ritenzione della caparra: ritorno alle Sezioni Unite dopo l’ordinanza 24841/2011 Cass. 30 novembre 2015, n. 24337 torna sul tema del rapporto tra recesso e risoluzione del contratto per inadempimento La Corte di appello di Napoli, con sentenza depositata il 4 febbraio 2011, aveva confermato la decisione di primo […]

La controversa linea di confine tra dolo eventuale e colpa cosciente alla luce della sentenza Thyssenkrupp “Cass. Pen. Sez. Unite 18/10/2014 n. 38343)”.

by AIGA

La controversa linea di confine tra dolo eventuale e colpa cosciente alla luce della sentenza Thyssenkrupp Cassazione Penale, Sezioni Unite, 18 settembre 2014 (ud. 24 aprile 2014), n. 38343 Presidente Santacroce, Relatore Blaiotta, P. G. Destro Con la sentenza in epigrafe, le Sezioni Unite tornano a pronunciarsi, ancora una volta, sullo spinoso tema dei criteri […]

Lettera aperta delle sezioni AIGA pugliesi al Ministro della Giustizia Andrea Orlando in merito alla paventata soppressione della Corte d’Appello di Lecce

by AIGA

Lettera aperta delle sezioni AIGA pugliesi al Ministro della Giustizia Andrea Orlando in merito alla paventata soppressione della Corte d’Appello di Lecce. Coordinamento Regione Puglia     Lecce, 27 novembre 2015   Ecc.mo Sig. Ministro della Giustizia p.t. On.le Andrea ORLANDO Via Arenula, 70 ROMA Oggetto: Soppressione Corte d’Appello di Lecce. Pregiatissimo Sig. Ministro, le […]

La Cassazione dice sì alla sentenza digitale

by AIGA

GIUSTIZIA / Provvedimenti del giudice La Cassazione dice si alla sentenza digitale! Non è nulla per difetto di sottoscrizione la sentenza che il giudice redige in formato elettronico e che sottoscrive con firma digitale. Con la sentenza oggi in pubblicazione, la Terza Sezione Civile della Suprema Corte respinge una declaratoria di «inesistenza giuridica» di una […]

Clausole vessatorie Cass. civ. sez. VI, sent. 3/09/2015 “Pattuizione sulla durata del rapporto e disciplina delle clausole vessatorie”.

by AIGA

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI CIVILE – SENTENZA 3 settembre 2015, n.17579 LA MASSIMA La clausola con cui le parti stabiliscano la durata del rapporto, in un contratto ad esecuzione continuata o periodica, è del tutto ammissibile e pacificamente conforme alla natura del rapporto, non rientrando, quindi, tra le clausole limitative della possibilità di opporre […]

Usufrutto: a chi spettano le spese di straordinaria amministrazione?

by AIGA

L’usufruttuario è tenuto anche alla manutenzione straordinaria solo quando non abbia provveduto a quella ordinaria. In tema di ripartizione delle spese di manutenzione tra usufruttuario e nudo proprietario, il primo è tenuto a quelle relative alla manutenzione ordinaria, ma gli competono anche le riparazioni straordinarie se queste ultime sono state causate dal suo inadempimento agli […]

Il procedimento sommario di cognizione

by digital

Il procedimento sommario di cognizione è stato introdotto nell’ordinamento processuale italiano dalla l. n. 69/2009, quale vero e proprio rito alternativo al processo a cognizione ordinaria, ispirato all’esigenza di rendere più celere la definizione delle controversie, nell’ambito dell’opera di semplificazione avviata dal legislatore negli ultimi anni e culminata con l’emanazione del d.lgs. n. 150/2011. Il […]

Quali agevolazioni per professionisti che aprono la Partita Iva?

by digital

Aprire partita Iva: regime dei Contribuenti Minimi, nuovo Forfettario, contabilità semplificata, lavoro autonomo occasionale. Sono un pensionato (pensione di anzianità), dovrei svolgere degli incarichi per un’azienda ed aprire partita Iva. Ci sono delle agevolazioni o dei limiti per via della pensione?  Posto che, già da vari anni[1], non vi sono più limiti al cumulo della […]

Falsi dirigenti: chiesto il commissariamento dell’Agenzia delle Entrate

by digital

La Dirpubblica, tramite il segretario generale, richiede la nomina del commissario straordinario per le Entrate a seguito della questione delle false dirigenzeL Dott.ssa Floriana Baldino – All’indomani della sentenza del Consiglio di Stato che ha ribadito la circostanza che i dirigenti delle Amministrazioni Pubbliche devono essere nominati per pubblico concorso nel rispetto di norme primarie […]